Presentazione

FormaSicuro SCUOLA è la sigla utilizzata per denominare il settore Scuola del Sistema Paritetico Nazionale per la formazione professionale e la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro come previsto all’Art 3 del Contratto Nazionale Federterziario Scuola – UGL Scuola del 1 settembre 2017
FormaSicuro è pertanto organismo paritetico di emanazione contrattuale chiamato a svolgere le funzioni attribuitegli agli articoli 41 e 42 del CCNL per i dipendenti delle imprese edile artigiane e delle piccole e medie imprese industriali edili e affini sottoscritto il 10 luglio 2008 da U.G.L. - FEDERAZIONE NAZIONELE DELLE COSTRUZIONI e FEDERTERZIARIO e con le modalità stabilite con l’accordo quadro per gli enti paritetici per la formazione e la sicurezza del 10.07.2008.
FormaSicuro assume inoltre le funzioni di cui all’art. 51 del D.Lgs. 9.04.2008 n. 81 ed la funzione prevista dall'art. 20 del D.Lgs. 19.11.1994, n. 626, di prima istanza di riferimento in merito a controversie sorte sull'applicazione dei diritti di rappresentanza, informazione e formazione in materia di sicurezza.
FormaSicuro SCUOLA è parte integrante di FormaSicuro Nazionale ed è la sede di concertazione atta a prefigurare la realizzazione di attività di indirizzo e coordinamento del settore scuola non statale (comprendendo quindi le scuole paritarie, gli enti di formazione, le scuole di formazione, gli asili).
FormaSicuro SCUOLA svolge la propria attività a favore degli associati e dei terzi per il raggiungimento dei seguenti scopi istituzionali e primari:
  • favorire lo sviluppo della piccola impresa e del lavoro dipendente, promuovendo idonee strutture operative;
  • promuovere e realizzare la erogazione di prestazioni di servizi anche mutualistici di tipo previdenziale e sanitario per i titolari delle imprese, dei loro soci, dei familiari collaboratori, nonché dei loro lavoratori dipendenti;
  • erogare provvidenze nei limiti delle proprie disponibilità e così come stabilito dal Contratto Nazionale Federterziario Scuola – UGL Scuola e dalle norme di legge, alle imprese aventi diritto al fine di sostenere il reddito dei lavoratori delle medesime, a causa di sospensioni temporanee dell'attività, riduzione di orario per cause previste dalla normativa di legge e contrattuale, messa in mobilità, nonché assistenza sanitaria integrativa;
  • erogare dette provvidenze attraverso l'accesso ai "Fondi di categoria o di settore" e alle norme nazionali ed europee;
  • favorire la conoscenza delle linee guida e buone prassi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, con particolare riferimento alle metodologie di valutazione del rischio.
  • elaborare progetti formativi in materia di salute e sicurezza del lavoro e

    promuoverne la realizzazione anche in collaborazione con Amministrazioni

    Centrali e Locali, adoperandosi altresì per il reperimento delle ulteriori necessarie risorse finanziarie pubbliche;

  • promuovere la costituzione ed assicurare il coordinamento di strutture territoriali;
  • favorire, un'efficace sistema di formazione orientato all'aggiornamento professionale anche mediante:
  • convenzione con le istituzioni ed enti competenti regionali per la realizzazione delle attività formative e/o azioni di supporto all’apprendistato;
  • collaborazione con Fondi Interprofessionali per la formazione continua.
  • partecipare alle politiche nazionali e regionali alla individuazione dei fabbisogni formativi, alla progettazione ed attuazione di modelli formativi in collaborazione con soggetti pubblici e privati;
  • sviluppare tutte le attività ed relativi servizi volti a fornire le imprese ed i lavoratori della migliore formazione e buone pratiche nel campo della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • svolgere attività strumentali per il raggiungimento degli obiettivi su menzionati, entro i limiti previsti dalla legge per il mantenimento della qualifica di ente non commerciale;
  • formare e qualificare personale con specifiche competenze tecniche e professionali in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • effettuare, nei luoghi di lavoro, rientranti nei territori e nei comparti produttivi di competenza, sopralluoghi al fine di supportare le imprese nell’individuazione di soluzioni tecniche ed organizzative dirette a garantire e migliorare la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • provvedere alla raccolta di risorse finanziare finalizzate agli scopi di cui sopra previste dal Contratto Nazionale Federterziario Scuola – UGL Scuola;

Adesione

Il contributo all’Ente Bilaterlare Formasicuro settore Scuola è previsto dall’art. 3 del CCCNL Federterziario Scuola – UGL Scuola del 1 settembre 2017 secondo le modalità previste dall’art. 18 ove “ si stabilisce che l’Ente Bilaterale Nazionale sia finanziato al 50% dal datore di lavoro e al 50% dal lavoratore. L’importo complessivo viene definito di 25 euro al mese.
Il contributo pari a € 25,00 mensili per ogni lavoratore (50% a carico del lavoratore e 50% a carico del datore di lavoro) può essere versato direttamente con F24 con codice contributo “FOSI”
In sede di compilazione del modello di pagamento F24, la suddetta causale è esposta nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza, esclusivamente, della colonna “importi a debito versati”, indicando:
  • nel campo “codice sede”, il codice della sede INPS competente;
  • nel campo “matricola INPS/codice INPS/filiale azienda”, la matricola INPS dell’azienda;
  • nel campo “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa”, il mese e l’anno di riscossione del contributo, nel formato “MM/AAAA”. La colonna “a mm/aaaa” non deve essere valorizzata

Prestazioni

FormaSicuro SCUOLA è finanziato dal contributo dei lavoratori e delle imprese iscritte nelle modalità previste all’Art 18 del Contratto Nazionale Federterziario Scuola – UGL Scuola del --/--/-----
Eroga le previdenze previste, secondo le disponibilità.
Guida alle prestazioni per aziende
Guida alle prestazioni per dipendenti

CCNL

Mercoledì 31 maggio 2017, a Roma è stato sottoscritto il nuovo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro FederTerziario Scuola – UGL Scuola


Datori di lavoro che hanno sottoscritto il contratto:

FederTerziario SCUOLA, Confederazione Nazionale FederTerziario, CONFIMEA Confederazione Nazionale, CFC Confederazione Nazionale FederTerziario – Confimea

Sindacati che hanno sottoscritto il contratto:

Unione Generale del Lavoro Scuola, Unione Generale del Lavoro

Il CCNL e' in vigore dal 01/09/2017 al 31/08/2020.

Per ricevere via email copia del CCNL inviare una richiesta a relazionipubbliche@federterziarioscuola.it



Commissione Paritetica Scuola

All’interno di FormaSicuro Nazionale è stata costituita la Commissione Paritetica FormaSicuro SCUOLA con i compiti gestione ed indirizzo delle attività a favore degli associati e dei terzi per il raggiungimento dei scopi istituzionali e primari